I MIEI MUST-HAVE ESTIVI LOW COST Si parte! Full view

I MIEI MUST-HAVE ESTIVI LOW COST

Siamo in piena stagione di vacanze, c’è chi è già al mare e chi sta preparando i bagagli. Vi dico cosa metterò io in valigia, tanto per sintetizzare in un post quel concentrato di glamour ed eleganza che nessuna di noi si deve far mancare. Mi calo nei panni di guru dello stile, vediamo se ne sono capace!

   

QUALCOSA DI ARANCIONE. “Orange is the new black” ormai è diventato un tormentone. Ma effettivamente è un colore che si può amare, soprattutto d’estate. Osatelo! Un costume da bagno, un miniabito, una borsetta, un tocco di arancio scalda e illumina. E non è così difficile da indossare come sembra. Sta bene praticamente con tutto: nero, marrone, verde, blu, bianco. E per chi ama i contrasti, con fucsia o rosso.

QUALCOSA DI BIANCO. Il jeans bianco, lungo. E’ tornato prepotentemente alla ribalta, fa molto anni ’70 ed è ideale con il sandalo alto magari argento, o con l’infradito un po’ bohémien. Io l’ho comprato da SILVIAN HEACH, un po’ tagliato, perché troppo classico non fa per me.

LA COULOTTE DA SPIAGGIA. Ebbene sì: il bikini 2017 più interessante è quello con la vita alta e i tagli sui fianchi. Come dire, da una parte casto, dall’altra decisamente sexy. Visto che ormai i costumi si vendono spaiati, potete anche solo acquistarvi la coulotte 2017 ed abbinarla ad una qualsiasi fascia o triangolo già in vostro possesso. Stando sul nero, il gioco è fatto e la spesa contenutissima.

   

IL CAPPELLO. Ovvio. Questo è il mio capo “signature”. Mai senza. Ma io invito tutte a provare cosa voglia dire sentirsi bene con un cappello giusto. Non ne potrete più fare a meno! Per abituarvi, cominciate con un modello facile, non troppo ampio. Il classico color paglia è perfetto. A me stanno tendenzialmente meglio quelli enormi. E dire che sono piccolina, ma è un dato di fatto. ZARA ne vende di belli, fate un giro.

IL ROSSETTO. A parte il fatto che io lo metto anche in spiaggia perché comunque ha il fattore di protezione che ripara le labbra dai raggi del sole (e devo dire che parto sempre per accessoriata, perché il rossetto deve essere in tinta con il costume che è abbinato al cappello, al copricostume, ecc. ecc.), ma il rossetto ci vuole per la sera, basta anche solo quello per essere truccata! Ricordatevi la matita per i contorni da disegnare prima di mettere il rossetto e da ripassare per riempire gli spazi. Oltre a evitare spiacevoli sbavature, il trucco durerà di più. Se volete provare, trovo ottimi i rossetti RIMMEL della linea KATE MOSS.

IL SANDALO. Io sono impazzita la prima volta che li ho visti a Juan-les-Pins l’anno scorso. Pur non essendo abituata a camminare raso terra, li ho trovati comodissimi. E poi tutte queste medagliette e pon-pon, divini! La commessa mi ha assicurato che i miei sono quelli originali messicani, ma sinceramente non sono andata ad indagare sulla storia di questi sandali. Adesso li ho visti in giro e ce ne sono di carini. Mi piacciono tantissimo con le minigonne di jeans, ma anche con gli abiti lunghi.

OCCHIALI DA SOLE. L’occhiale da sole cambia un look e sbagliarlo vuol dire mandare tutto all’aria. Per fare la diva – ad un prezzo piccolissimo, visto che ora ci sono anche i saldi – visitate il sito di GLIMMED. Io consiglio i modelli Cheri (rosso) e Maxi Butterfly (nero), entrambi a € 28 cad.

LA CAMICIA CON VOLANTS. La mia è azzurra e mi piace molto sia in versione sportiva che elegante. Ovviamente il volant si può far scendere scoprendo le spalle. I negozi ne sono pieni, potete sbizzarrirai in colori e fantasie.

UN FIDANZATO GIUSTO. Last but not least, tutto quanto sopra è meraviglioso e fa bene all’umore, ma non quanto avere al proprio fianco un gran bell’uomo divertente e galante, con cui condividere la vacanza e il piacere di sentirsi carina. Per chi se lo può permettere, consiglio di godersi appieno tanta gioia, per chi se lo sogna…invito a non disperare, che l’estate è sempre una stagione piena di meravigliose promesse (quello in foto con la barba è il mio ultimo innamoramento platonico – a me quello resta – Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti. Non sono a posto io, lo so! Ahahahah!).

 

Related Articles

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.