#DGMontenapoleone: il nuovo concept del retail di lusso Dolce&Gabbana Montenapoleone Full view

#DGMontenapoleone: il nuovo concept del retail di lusso

Ammetto che mi devo abituare all’idea. Il nuovo negozio di Dolce&Gabbana nella meravigliosa palazzina di via Montenapoleone al 4, che era stata in precedenza la sede di Casa Ralph Lauren, è come non mi aspettavo che fosse.

Via il barocco, gli interni teatrali e spazio al marmo verde e alla radica d’olmo, a una sorta di lussuosa sobrietà. Il verde è una scelta insolita nel mondo dei due stilisti, ma sta a rappresentare il colore della clorofilla, della vita, il simbolo di una rigenerazione. La radica sintetizza le origini, la forza, la stabilità, la tradizione che non cambia con lo scorrere del tempo. La boutique di Montenapoleone, assieme a quella di Aoyama a Tokyo, rappresenta la pietra miliare di un nuovo concetto di retail d’alta gamma, il negozio “su misura”, proprio come un capo d’alta moda. Dolce e Gabbana hanno spiegato di volere realizzare solo negozi personalizzati, unici, perfettamente integrati al luogo in cui aprono, rifuggendo dalla standardizzazione tipica dei brands dei precedenti decenni.

DG Montenapoleone   Montenapoleone 4

Il nuovo progetto è stato inaugurato il 24 Settembre a Milano, la città a cui Domenico Dolce e Stefano Gabbana sono profondamente legati, una città che amano e che sognano di vedere sempre più bella. Con questo affetto, domenica 25, hanno imbandito una tavola meravigliosa proprio in via Montenapoleone, per festeggiare la nuova boutique e tutti gli ospiti accorsi in città per la Settimana della Moda. Milano ha risposto regalando il clima ideale per una cena all’aperto per 400 invitati e l’evento è stato un indimenticabile spettacolo anche per chi ha solo visto l’allestimento.

Serata in Montenapoleone   Sfilata Dolce & Gabbana

Dolce&Gabbana nei loro progetti di espansione starebbero anche valutando di entrare nella riqualificazione della ex sede di Unicredit in piazza Cordusio, comprata dai cinesi di Fosun. Per ora è solo una ipotesi, ma potrebbe nascere lì il primo D&G Hotel, analogo a quelli di Armani, Cavalli e Versace, presenti da Milano a Dubai.

Ma torniamo alla nuova boutique, 1.500 mq su 4 piani, dedicati all’universo uomo, ad abbigliamento e accessori donna (le borse vi accolgono all’ingresso e per le scarpe c’è un delizioso salottino sul lato di via Bautta), ai gioielli e ad una sezione dedicata ai più piccoli. Le meraviglie delle creazioni dei due stilisti, in un palazzo che vuole rappresentare lo stile e la sobrietà della nostra città. Un orgoglio per Dolce & Gabbana, che non sognavano di poter aprire una sede tanto prestigiosa nella via più rappresentativa del Quadrilatero della Moda.

Stefano Gabbana e Domenico Dolce
Stefano Gabbana e Domenico Dolce

Related Articles

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.