120 anni di Gazza 120 anni di Gazza Full view

120 anni di Gazza

Domenica 3 aprile La Gazzetta dello Sport ha festeggiato 120 anni di storia con un’edizione speciale stampata su carta verde, proprio come il primo numero del 1896. In prima pagina la “Leggenda delle leggende”, votata dalla redazione, Muhammad Ali, insieme allo sportivo più amato dai lettori Valentino Rossi. Sono state 984.660 le copie stampate domenica per questo numero da collezione e altrettanto numerosi sono stati gli auguri arrivati dal mondo istituzionale e sportivo.

Continuano gli appuntamenti per celebrare l’importante anniversario de La Gazzetta dello Sport. Sabato 9 aprile e domenica 10 aprile la nuova Darsena di Milano si colorerà di rosa e diventerà il palcoscenico di tanti appuntamenti organizzati da Gazzetta per festeggiare insieme ai lettori e a tutti gli appassionati del grande mondo dello sport i suoi 120 anni. Il Villaggio Rosa e le varie attività di intrattenimento saranno accessibili a tutti nelle giornate di sabato dalle ore 10 alle ore 20 e domenica dalle ore 10 alle ore 18.

Si inizierà sabato alle ore 10 con l’apertura del Villaggio Rosa, posizionato sulla riva della darsena, coinvolgendo  il pubblico con tante sorprese e diverse attività di intrattenimento sportivo, dal basket 3 contro 3 ai tiri in porta, posizionata su una zattera in acqua, sino al remoergometro che riproduce la reale remata di una canoa. Parallelamente si svolgeranno attività in acqua che tutti potranno sperimentare, come l’attività di canoa con il dragonboat.

Alle 15.30 inaugurazione ufficiale del “Villaggio Rosa 120” con il direttore Andrea Monti e subito dopo, alle 16, sulla speciale zattera allestita per l’occasione,  le campionesse Elisa Di Francisca e Arianna Errigo scenderanno in pedana per un incontro di scherma. Fu proprio un evento di questo sport il primo a essere organizzato dalla rosea nel 1899 con protagonisti Agesilao Greco e il belga Fernand Desmet.

Alle 17.30 i top performer Fabrizio “Smallone” Palamara, Matteo “OttyTeo” Ottella, Gianmarzo “Gianna J” Oddo, Lorenzo “Lukas” Bruzzese, Daniele “0.99” Bonzanini, Francesco “H1” Rolleri, Lorenzo “AigScream” Pincirolli del gruppo Da Move si esibiranno nello spettacolo “Freestyle Mix Show” con un melting pot unico ed esplosivo di varie discipline sportive.

Dalle 18.30 sino a chiusura, musica e divertimento con il Dj set di Radio Italia; le attività termineranno alle 20 e per tutta la notte la Darsena rimarrà illuminata dai colori di Gazzetta.

Programma

Gli appuntamenti e le attività di intrattenimento riprenderanno domenica 10 aprile. Alle ore 11 si assisterà a una vera gara di canottaggio tra il Club Canottieri Olona, Canottieri San Cristoforo e Canottieri Milano.

Alle 16, sempre in zattera su un ring d’eccezione, i campioni Roberto Cammarelle e Alessio Spahiu si sfideranno in un incontro di boxe; alle 17.30 seguiranno un’esibizione alla trave di Francesca Deagostini e una performance di altri campioni di ginnastica artistica. Ospite il capitano della Nazionale e campionessa mondiale di ginnastica artistica Vanessa Ferrari.

Le due giornate saranno accompagnate dalla musica di Radio Italia.

Per le iniziative legate al 120° compleanno e gli appuntamenti in Darsena, La Gazzetta dello Sport ha ŠKODA come presenting partner, Microsoft, Samsung e Sky come official partner e Radio Italia come radio ufficiale.

ŠKODA, nel suo ruolo di presenting partner delle iniziative per i 120 anni de La Gazzetta dello Sport, ha trovato naturale essere protagonista anche alla Darsena di Milano. Curiosi e appassionati potranno salire a bordo della Fabia per provare l’ebrezza di una guida speciale direttamente dall’abitacolo, grazie a specifici visori per la realtà virtuale a 360°. Sarà inoltre possibile mettersi al volante della ŠKODA Fabia R5 da rally utilizzando due simulatori di guida e sfidare così i piloti ufficiali di ŠKODA Italia Motorsport, Umberto Scandola e Guido D’Amore, presenti in Darsena domenica 10 marzo.

Microsoft sarà presente in Darsena con il brand Xbox. Grazie a 6 postazioni Xbox One, posizionate in uno spazio unico creato per l’occasione, sarà possibile provare il nuovo titolo Quantum Break, in esclusiva su Xbox One e Pc Windows 10, in cui l’azione di gioco si fonde con lo show cinematografico che cambia in base alle scelte fatte dal giocatore.

Ha collaborato al progetto Navigli lombardi; si ringraziano inoltre i club sportivi Canottieri Olona, Canottieri San Cristoforo e Canottieri Milano.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.